Can You Use a Dermaroller During Pregnancy?

Puoi usare un Dermaroller durante la gravidanza?

Le persone sono ovviamente ansiose di scoprire se possono continuare a utilizzare la puntura della pelle per l'anti invecchiamento e altri trattamenti, ma di gran lunga l'interesse principale durante la gravidanza è nel trattamento e nella prevenzione delle smagliature.

Inoltre potrebbe preoccuparsi dell'uso di dermaroller metallici, in particolare quelli contenenti nichel. Per le persone preoccupate per questo consigliamo sempre di ordinare a Bioploymer ipoallergenico Dermaroller
 
Le smagliature sono ovviamente molto comuni a questo punto poiché lo stomaco si dilata quindi questo articolo riguarda principalmente le smagliature sull'addome e sulle cosce ma può essere applicato anche alle smagliature sul seno sia durante la gravidanza che dopo l'allattamento.
 
Iniziare con il dry needling è perfettamente sicuro in qualsiasi fase della gravidanza e dell'allattamento. Il Dry Needling consiste nell'utilizzare un dermaroller senza altri prodotti applicati sulla pelle (lozioni, creme, ecc.).
 
Questo è un ottimo modo per ridurre l'insorgenza di smagliature quando si verificano. Se sei in grado di trattare le smagliature quando sono rosse piuttosto che quando diventano bianche, di solito otterrai risultati più rapidi.
 
Questo è anche un modo fantastico per recuperare rapidamente la pelle dopo il parto e aiutare la pelle a rassodarsi più rapidamente.
 
Poiché la maggior parte di queste smagliature si trova sulle cosce e sull'addome e di solito sono piuttosto spesse, consigliamo un rullo derma da 1,0 mm. Puoi usare il tuo 0,5 mm esistente se ne hai uno, ma i risultati possono essere un po' più lenti.
 
I trattamenti devono essere eseguiti a distanza di 2 settimane per ottenere il miglior effetto con un minimo di 6 trattamenti. Come con tutti gli aghi cutanei, ci vogliono 3-6 mesi interi per vedere tutti gli effetti del trattamento.
 
Una menzione speciale dovrebbe essere fatta a questo punto delle cicatrici da taglio cesareo. Questi possono essere trattati in modo molto efficace, ma ti consigliamo di consultare i tuoi medici per questo, poiché anche se la pelle esterna potrebbe essere guarita, potrebbero esserci ancora dei danni interni ed è meglio assicurarsi di essere completamente guariti dal punto di vista medico prima di concentrarsi su qualsiasi cosmetico trattamento.
 
Ci viene spesso chiesto perché non consigliamo l'uso dei sieri White Lotus durante la gravidanza quando sono prodotti naturali così sicuri? Il motivo è semplice, anche se tutti i nostri sieri sono biologici e di fatto sicuri per l'assunzione orale, non sono stati sottoposti a uno studio clinico separato di fase 3.
 
Affinché un farmaco possa essere considerato sicuro per l'applicazione alle donne in gravidanza, deve essere stato sottoposto a un ampio studio clinico (almeno 3.000 persone) condotto esclusivamente su donne in gravidanza. Sebbene sia difficile sostenere che i nostri sieri siano farmaci, la puntura della pelle è in realtà un modo comune di somministrare sostanze mediche. Per questo motivo erriamo per estrema cautela e sconsigliamo l'uso di prodotti con micro aghi durante la gravidanza.
 
Vale la pena ricordare qui che, nonostante alcune affermazioni che vediamo su altri siti Web, non c'è ovviamente nessun siero o crema per la puntura della pelle sul mercato che ha subito questo tipo di sperimentazione clinica su donne in gravidanza, quindi qualsiasi affermazione che è completamente sicura dovrebbe essere considerata con estrema attenzione.
 
I bambini sono troppo preziosi!
 
Dopo il parto e finito di allattare è il momento migliore per incastrarsi davvero in quelle smagliature con i sieri giusti e migliorarne l'aspetto. Il Pacchetto smagliature loto bianco è l'ideale in questa fase per aiutarti.
 
Speriamo che questo articolo sia utile per coloro che stanno pianificando o sono attualmente in stato di gravidanza.

Per saperne di più, segui uno dei link sottostanti

Pacchetto smagliature White Lotus Dermaroller
Siero Smagliature Loto Bianco
Scopri di più sul loto bianco