Chemical Peel vs Micro needling - Which is Best for You?

Peeling chimico vs Micro Needling: qual è il migliore per te?

Peeling chimico vs Micro Needling: qual è il migliore per te?

Sia il microneedling che i peeling chimici possono stimolare il livello del derma della pelle per incoraggiare la produzione del collagene naturale del corpo. I peeling chimici invece sono più invasivi e provocano maggiori danni all'epidermide mentre le micro punture causate dal microneedling si chiudono completamente in circa 8 ore.

Sia i peeling chimici che il microneedling possono essere eseguiti in clinica oa casa. Quando si esegue il microneedling domestico più breve rulli microaghi di 1.0mm dovrebbe essere usato. I rulli con microaghi da 1,5 mm più lunghi possono essere utilizzati nelle cliniche specializzate.

Mentre alcuni peeling chimici possono essere acquistati al banco per uso domestico, i peeling chimici più intensivi vengono solitamente eseguiti da un'estetista, un dermatologo o un chirurgo plastico in un ambiente medico termale.

Sono disponibili vari tipi di peeling chimici tra cui peeling con alfa idrossiacido (AHA) come peeling con acido glicolico, peeling con acido beta idrossi (BHA) come peeling con acido salicilico, peeling con acido retinoico e peeling con olio di fenolo-crotone.

dermarolling vs chemcial peel

Effetti collaterali dei peeling chimici rispetto al microneedling

Il tipo di buccia utilizzata determina la profondità di penetrazione della buccia. I peeling più profondi, sebbene probabilmente più efficaci, sono associati a più effetti collaterali. I possibili effetti collaterali dei peeling chimici includono cicatrici cutanee, fotosensibilità, eritema prolungato, milia, atrofia cutanea e cambiamenti nella struttura della pelle.

Gli effetti collaterali del microneedling sono rari e generalmente meno gravi. La maggior parte delle persone avvertirà arrossamento della pelle e potrebbe essere sensibile alla luce solare per una settimana dopo il trattamento. Se si utilizzano microaghi di 1,5 mm o più lunghi, può verificarsi sanguinamento. Questi trattamenti vengono eseguiti al meglio solo in un ambiente clinico per condizioni mediche come cicatrici da ustione.

È importante sottolineare che il microneedling è anche considerato completamente sicuro per la pelle più scura poiché non è stato dimostrato che causi problemi di pigmentazione a differenza dei peeling chimici. I potenziali problemi di pigmentazione con i peeling chimici variano con la profondità del peeling. I peeling superficiali hanno maggiori probabilità di causare iperpigmentazione mentre i peeling più profondi possono causare ipopigmentazione.

L'iperpigmentazione post infiammatoria è più comune in alcuni tipi di pelle e l'ipopigmentazione post peeling chimico è più comune sulla pelle scura. È meglio consultare uno specialista della cura della pelle prima di utilizzare la maggior parte dei peeling chimici. Ciò è particolarmente vero se hai la pelle sensibile o soffri di malattie della pelle note.

Puoi fare un peeling chimico prima del microneedling?

Non è una buona idea fare un peeling prima del microneedling. La buccia causerà un'estesa infiammazione della pelle rendendo il trattamento con microneedling molto doloroso. Inoltre provoca un'eccessiva stimolazione non necessaria delle cellule dei fibroblasti che hanno bisogno di tempo per indurre il collagene dopo un trattamento.

Quanto tempo dopo un peeling chimico posso fare il microneedling?

Questo dipende totalmente dalla profondità del peeling chimico utilizzato. Il minimo solitamente raccomandato è di 2 settimane di pausa tra i trattamenti. Tuttavia, un consiglio migliore è aspettare che tutti i segni di infiammazione siano scomparsi, quindi lasciarlo un'altra settimana prima di procedere con il micro ago.

combine microneedling and chemical peel

Posso fare un peeling dopo il microneedling?

Non dovresti mai fare un peeling direttamente dopo il microneedling poiché la pelle potrebbe essere sensibile e infiammata. È meglio aspettare almeno due settimane prima che tutti i segni di infiammazione siano scomparsi. Ciò dipenderà dalla lunghezza del micro ago utilizzato e dalla profondità della buccia prevista.

Combinare Microneedling e Peeling Chimico?

La combinazione di trattamenti cosmetici invasivi come questo può portare a infiammazioni eccessive e tempi di guarigione più lenti. Entrambi i trattamenti funzionano anche sulla stimolazione delle cellule dei fibroblasti a indurre il collagene, quindi competono per lo stesso meccanismo. Quando fatti insieme in questo modo è anche difficile sapere quale trattamento sta effettivamente funzionando.

Questo può portare a continuare con entrambi i trattamenti a un costo maggiore quando solo uno può produrre tutti i risultati. Anche il microneedling combinato con i peeling chimici è molto scomodo per molte persone. Normalmente è meglio fare l'uno o l'altro e poi misurare i risultati piuttosto che combinare entrambi e semplicemente sperare che i risultati siano migliori.

Dermarolling vs peeling chimico?

I dermaroller sono il modo più comune di eseguire il microneedling sul viso. A differenza di un peeling chimico, un rullo derma lascerà la superficie della pelle o dell'epidermide relativamente intatta. I microaghi attraversano la cute superficiale lasciando dei microcondotti che si chiudono completamente in circa 8 ore.

Entrambi i trattamenti possono aumentare la produzione di collagene nella pelle, ma il derma rolling lo fa con generalmente meno effetti collaterali e, per la maggior parte, meno disagio.

Microneedling vs peeling - Risultati cosmetici?

Sia il microneedling che i peeling chimici penetrano attraverso l'epidermide fino al derma. In tal modo attivano la cascata di guarigione delle ferite. Come parte di questo processo, le cellule dei fibroblasti vengono stimolate a creare un nuovo strato di collagene naturale del corpo.

La grande differenza sta nel modo in cui viene raggiunto il derma. Le bucce lo fanno rimuovendo completamente lo strato esterno della pelle. Questo ovviamente comporta un aumento del rischio di effetti collaterali come descritto sopra.

Il microneedling raggiunge il derma creando piccole punture e passando attraverso l'epidermide lasciando relativamente intatta la struttura complessiva della pelle. Rotolare sulla pelle 15 volte con un dermaroller creerà circa 215 microforature per cm quadrato. Questo è sufficiente per stimolare la produzione di uno strato liscio di pelle completamente nuovo.

La quantità di nuovo collagene prodotta da un peeling chimico varierà con la profondità del peeling. La maggior parte delle bucce è abbastanza efficace nell'aumentare la produzione di collagene.

Quando si utilizza il microneedling, i microaghi devono essere sufficientemente lunghi da penetrare attraverso l'epidermide fino al derma. Poiché l'epidermide è piuttosto sottile, i rulli derma con aghi di lunghezza superiore a 0,5 mm creeranno attivamente una terapia di induzione del collagene percutanea (CIT).

Gli studi hanno dimostrato che il micro needling può produrre fino al 1.000% di aumento della produzione di collagene dopo una singola sessione.

can you do a chemical peel before microneedling

Peeling chimici o microneedling per le cicatrici?

Sia i peeling chimici che il microneedling vengono utilizzati per assistere il tessuto cicatriziale. I dermaroller con microaghi da 1,0 mm dovrebbero essere usati con cicatrici normali. La selezione del prodotto è più difficile con i peeling chimici poiché diversi tipi di pelle e cicatrici reagiscono in modo diverso ai diversi peeling chimici.

La consulenza di un esperto dovrebbe essere cercata per determinare quale tipo di peeling è adatto alla tua pelle. Se assisti cicatrici come cicatrici da acne o cicatrici da taglio cesareo a casa, il microneedling è la scelta più sicura e più facile.

Il microneedling è adatto sia per cicatrici ipotrofiche (incassate) che ipertrofiche (in rilievo). Questo lo rende efficace nell'aiutare le cicatrici butterate e dei vagoni merci, nonché le cicatrici chirurgiche in rilievo.

Il Microneedling è meglio dei Peeling Chimici?

Sia il microneedling che i peeling chimici possono stimolare la produzione di nuovo collagene e aiutare i segni dell'invecchiamento e il tessuto cicatriziale. I vantaggi del microneedling sono la facilità d'uso, gli effetti collaterali ridotti e possono essere utilizzati su più superfici. I sostenitori dei peeling chimici profondi sostengono che potrebbero essere più efficaci per alcuni tipi di cicatrici gravi.

Quando si scelgono i prodotti per microneedling, si cerca la qualità perché, sebbene sembrino molto innocui, si acquistano aghi minuscoli che devono essere ben fatti ed efficacemente sterilizzati.

White Lotus raccomanda l'uso di dermaroller polimerici biocompatibili ipoallergenici insieme all'olio di tè verde per trattamenti efficaci di puntura della pelle

Per maggiori informazioni

Kit Dermaroller ipoallergenico per cicatrici

Kit Dermaroller ipoallergenico per rughe e segni di invecchiamento

Informazioni sull'autore

Anthony Kingston è il direttore clinico di White Lotus Beauty. Formatosi originariamente come agopuntore, ha scritto 2 libri più venduti sulle tradizionali tecniche di bellezza asiatiche e ha dimostrato molte di queste tecniche sulla televisione nazionale.