Dermaroller Pain No Thanks  White Lotus

Dermaroller Pain No Grazie

Riceviamo un flusso continuo di corrispondenza da persone che ci chiedono se il dermaroller (puntura della pelle) è doloroso da usare. Molte persone hanno visto clip You Tube di trattamenti dermaroller che mostrano i professionisti che sanguinano eccessivamente la pelle e presumono che tutti i trattamenti, compresi i trattamenti dermaroller a casa, debbano quindi essere dolorosi per essere efficaci.

Perché l'uso del dermaroller non deve essere doloroso.

Non ci sono prove che l'uso di tecniche dermaroller più traumatiche e dolorose porti a risultati migliori. I risultati dipendono dal fatto che gli aghi raggiungano la profondità corretta per penetrare nell'epidermide nel derma e quindi stimolare l'induzione del collagene. Tuttavia, questo può essere fatto utilizzando una serie di tecniche piuttosto che semplicemente usare il rullo intensamente una volta ogni 6 settimane per sanguinare pesantemente la pelle e creare traumi su larga scala. (È gratificante notare che da quando abbiamo iniziato a dirlo diversi anni fa, alcuni dei nostri concorrenti stanno lentamente cambiando posizione e abbiamo persino notato la parola naturale che si insinua nelle loro descrizioni dei trattamenti)

White Lotus prende molte delle sue tecniche di trattamento dal campo dell'agopuntura, la prima forma di puntura della pelle. Chiunque abbia visto un agopuntore saprà che un buon agopuntore è molto meno doloroso di uno studente. Questo perché più velocemente riesci a far passare gli aghi attraverso la pelle, meno doloroso è. Poiché i recettori del dolore sono progettati per essere sistemi di allerta precoce che ci avvertono del pericolo per il nostro corpo, sono più localizzati sulla superficie stessa della pelle.

La superficie della pelle è ovviamente il punto in cui abbiamo più bisogno di avvertimenti poiché è un po' tardi per essere avvertiti quando qualcosa è già passato attraverso la pelle nelle parti più profonde del corpo. Per questo motivo se riesci a far passare un ago da agopuntura molto velocemente attraverso questo livello della pelle diventa meno doloroso. Per facilitare questi tubi chiamati tubi guida sono ora generalmente utilizzati con aghi per agopuntura. L'ago si trova all'interno di questi tubi e viene semplicemente picchiettato sull'estremità che inserisce automaticamente l'ago fino a 1 mm nella pelle, riducendo così drasticamente il dolore associato all'inserimento dell'ago per agopuntura.

I dispositivi per pungere la pelle come il dermaroller ovviamente hanno aghi molto più sottili e più piccoli di un ago per agopuntura, ma alcuni dei principi rimangono gli stessi. Più velocemente gli aghi passano sulla pelle, meno doloroso diventa il trattamento. Combina questo con la pressione e la lunghezza dell'ago corrette e la maggior parte dei nostri clienti riferisce che l'agugliatura della pelle diventa abbastanza indolore. La maggior parte riferisce che formicola nell'area piuttosto che essere doloroso.

Rendendo la pelle indolore possiamo evitare l'uso di possiamo evitare l'uso di creme paralizzanti. Sebbene queste creme siano considerate abbastanza sicure dalla maggior parte delle autorità, sono state associate a diversi problemi di salute e in rari casi alla morte, quindi se possibile suggeriamo comunque alle persone di evitarle. In White Lotus la nostra filosofia è sempre stata quella di correre il minimo rischio possibile per ottenere i risultati anti invecchiamento desiderati. Ci sono momenti in cui queste creme valgono il rischio, come per i chirurghi che trattano le cicatrici da ustione con i dermaroller, ma queste sono l'eccezione piuttosto che la regola. In genere non sono necessari.

L'evidenza scientifica che la puntura della pelle può essere indolore

La nostra affermazione che la puntura cutanea può essere indolore è supportata da alcune prime prove scientifiche sull'argomento. Nel 2001 Kaushik et al hanno condotto un piccolo studio per determinare se i microaghi sono percepiti come indolori dai soggetti umani. Matrici di microaghi di 150 m di lunghezza, sono state inserite nella pelle di 12 soggetti e confrontate con la pressione di una superficie piana contro la pelle (controllo negativo) e l'inserimento di un ago ipodermico calibro 26 nella superficie della pelle (controllo positivo). I soggetti non sono stati in grado di distinguere tra la sensazione indolore della superficie piana e quella causata dai microaghi (1). Sarebbe interessante vedere più prove su questo in futuro, ma a questo punto l'evidenza sembra supportare ciò che abbiamo trovato in clinica secondo cui l'agugliatura cutanea può essere indolore, tuttavia devono essere utilizzate le giuste tecniche.

Alcuni consigli per rendere meno doloroso il pungiglione della pelle.

  • Rotola velocemente sulla pelle. Come discusso sopra, più velocemente gli aghi passano attraverso la pelle, meno doloroso sarà il trattamento.
  • Acquista un dermaroller di buona qualità. I rulli di scarsa qualità spesso acquistati su Ebay hanno spesso aghi smussati o piegati. Questi si trascineranno sulla pelle e causeranno minuscole lacrime che creano molto più dolore.
  • Non usare troppa pressione. I dermaroller di buona qualità utilizzeranno l'azione di rotolamento per inserire naturalmente gli aghi e una pressione eccessiva provoca semplicemente più dolore senza aumentare l'efficacia.
  • Non comprare mai dermaroller che vengono in tubi per uso domestico. Togliere i dermaroller dal tubo piega quasi sempre gli aghi all'esterno del rullo rendendo il rullo più doloroso.

    Vedere dermaroller di buona qualità per favore segui questo link

    1. Kaushik S, Hord AH, Denson DD, McAllister DV, Smitra S, Allen MG, Prausnitz MR. Mancanza di dolore associato ai microaghi microfabbricati. Anesth Anal. 2001 febbraio;92(2):502-4.